Chi Siamo

SVST 2018

CLAUDIO DE SANTIS

IMG_0913 copia
” Sono nato in Puglia, mi sono trasferito a Torino a 19 anni, il destino poi ha voluto che continuassi i miei studi a Novara dove studio alla facoltà di Economia Aziendale. Sono un ragazzo che non ha paura dei cambiamenti pur di migliorare sé stesso e la propria vita, sempre in viaggio o con la valigia o con la mente, con l’irrefrenabile voglia di scoprire e d’imparare, dalle persone e dalle esperienze, sia positive che negative. Il mio mantra è una frase di Einstein “Non ho particolari talenti, sono solo estremamente curioso”. Sono appassionato di sport e vivo di interazioni sociali, mi piace parlare con le persone e cercare di condividere con loro pensieri ed opinioni che possano farci crescere. La forza che mi spinge ad affrontare il viaggio in Silicon Valley è la stessa che mi muove da 24 anni, apprendere il più possibile e quando si ha l’occasione d’imparare nel miglior incubatore di idee al mondo sarebbe da folli non farlo!”.

 

ANDREA RE 

Andrea Re - Foto
“Ho ventidue anni se dovessi definirmi in poche parole dire: studente, lettore accanito, amante della tecnologia e patito di innovazione. Il mio idolo: Elon Musk. Sono curioso per natura, amo l’ignoto e adoro avventurarmi in qualsiasi situazione che possa mettermi alla prova. Amo viaggiare, sperimentare e mi sento uno spirito libero. Il mio sogno? Diventare un digital nomad e fondare un’azienda tutta mia. Sono appassionato di marketing e nell’ultimo anno ho avuto la possibilità di sperimentare sul campo quanto imparato dai miei studi occupandomi di digital marketing in una startup. Sono sempre stato attratto dal clima di imprenditorialità e innovazione che si respira in Silicon Valley e qui spero di lasciarmi ispirare dallo stesso ambiente che ha forgiato alcuni dei migliori imprenditori al mondo, facendo tesoro di esperienze e consigli che possano aiutarmi nel mio futuro lavorativo”.

 

DALIA SINA

foto svst Sina Dalila
“Sono una laureanda in Amministrazione, Controllo e Professione presso l’Università del Piemonte Orientale di Novara. Mi definisco una persona curiosa, sempre pronta a mettersi in gioco e a fare nuove esperienze. Sono molto dinamica e intraprendente, ma anche competitiva; infatti nella vita sono una combattente e questo lato del mio carattere è stato forgiato dal judo, una disciplina che pratico da quanto ho tre anni e mi ha dato grandi soddisfazioni a livello agonistico. Ultimamente, mi sto anche dedicando all’insegnamento in questo campo per portare avanti la tradizione di famiglia; infatti entrambi i miei genitori sono insegnanti di judo. Credo che da questa esperienza in Silicon Valley porterò a casa un nuovo modo di vedere il mondo e di approcciarmi alle difficoltà, soprattutto per quanto riguarda la realtà lavorativa. Riuscire a partecipare a quest’avventura credo che potrebbe darmi un grande valore aggiunto e un ottimo vantaggio competitivo”.

SARA BISCUOLA

 

5242B5CC-DEB1-4511-ABEB-1AFF1D4D2B91“Sono una laureanda in Amministrazione, Controllo e Professione all’Università del Piemonte Orientale. La mia passione è l’insegnamento e attualmente sono Tutor Universitaria specifico per DSA. Mi considero una persona curiosa che vuole sempre guardare al futuro e imparare cose nuove.  Vivo d’ispirazione, leggo per passione, mi arricchisco viaggiando. Sono affascinata dall’idea di intraprendere nuove strade e abbandonare quelle vecchie, mi piace il fatto che sia possibile immaginare qualcosa di completamente diverso e provare a realizzarlo. Penso che SVST sia un’opportunità unica perché può darmi la possibilità immediata di stringere conoscenze interessanti, l’incontro con figure brillanti può creare sinergie che possono trasformarsi in collaborazioni future. La Silicon Valley per me rappresenta il luogo migliore al mondo per respirare innovazione, il fattore chiave che può migliorare la vita delle persone”.

ROBERTO ROTA

FB_IMG_1520351189554_1“Sono uno studente novarese di economia all’Università del Piemonte Orientale. Sono un ragazzo ambizioso, socievole e pieno di energie. Adoro e pratico qualsiasi tipologia di sport, lo ritengo un’importante valvola di sfogo da stress e da qualsiasi tipo di turbamento. Amo fantasticare sul mio futuro, ho centinaia di idee e progetti di qualsiasi genere che mi frullano ininterrottamente in testa. L’interminabile conoscenza mi entusiasma, nemmeno dopo aver studiato per anni un determinato argomento una persona potrà dirsi realmente soddisfatta, perché ci sarà sempre qualcosa che non sa, qualcosa che le sfugge, ma che potrà, con pazienza, imparare. Ed è in questi momenti che mi accorgo di “conoscere” solo una parte infinitesimamente piccola del tutto, per questo mi rendo conto di non poter sprecare nemmeno un giorno della mia vita, dovendo letteralmente approfittare di ogni occasione utile alla mia crescita personale. Sono un pignolo, perfezionista e parecchio testardo, ed è proprio questo mio modo di essere che mi sprona a dare sempre il meglio di me stesso in tutto, impiegando anima e corpo in ogni esperienza che ritengo valga la pena esser vissuta. Una di queste è sicuramente il SVST, occasione imperdibile che auspico possa contribuire a fornirmi i mezzi per incanalare le mie innumerevoli idee ed energie in qualcosa di concreto un domani”.

 


SVST 2017

MARTINA VALENTINI 

19748882_10212032071030299_6885857262076220119_n

“Sono una ragazza piena di energia che si destreggia tra università, lavoro e sogni. Mi piace viaggiare, scoprire nuove culture,  incontrare persone e  raccontare la mia vita sui social network. Sono appassionata del mondo asiatico e mi sto specializzando in internazionalizzazione di imprese in questo ambito. Sono laureata in Nuove tecnologie e iscritta al corso di laurea di Management e Finanza presso l’Università del Piemonte Orientale. Dalla mia ultima esperienza di internship a Shanghai ho imparato che la vita si restringe o si espande in base al nostro coraggio e io ho deciso di non fermarmi più.”

 

ANDREA ANNALISA BAIARDI

IMG_5619 2“ Sono una studentessa di economia all’Università del Piemonte Orientale. A 9 anni vincevo, nella sezione inediti,  il premio Andersen di Sestri Levante considerato l’oscar della letteratura italiana per l’infanzia e a 19 anni sono entrata a far parte dell’Ordine dei Pubblicisti di Torino. Attualmente sono una giornalista e scrivo con testate locali e nazionali e per diversi blog online. Mi occupo di organizzare eventi culturali e ricreativi nella mia città. Amo viaggiare e appena posso faccio la valigia per scappare via dalla quotidianità, ho uno spirito molto imprenditoriale e concreto, non vedo problemi ma solo possibili soluzioni. Amo imparare nuove lingue e sono appassionata di libri, cinema e teatro. Credo molto nella comunicazione e nel peso delle parole, per questo ne ho fatto il mio mestiere. L’esperienza della Silicon Vallley sarà per me un’occasione per comprendere meccanismi e segreti della comunicazione oltreoceano. Il mondo della tecnologia ha innovato il nostro modo di esprimerci, il fil rouge che mi accompagnerà in questo viaggio sarà proprio questo, concentrerò i miei studi sul marketing e la veicolazione di informazioni ”.

ALBERTO CONTE

foto.jpg

“Sono laureando in Management e Finanza all’Università del Piemonte Orientale. Curioso cronico, aspirante imprenditore, cultore eclettico, eterno visionario. Mi nutro di progetti e vivo quotidianamente di idee. Adoro sognare a occhi aperti e provare a rendere i sogni realtà. Amo scrivere di mondi e persone esistenti solo nella mia fantasia e vivere, di conseguenza, migliaia di vite. Mi piace viaggiare e scoprire posti e culture sempre nuovi, tornando a casa ogni volta arricchito e più aperto. Ho bisogno di imparare attivamente ogni cosa con la coscienza che tutto può tornare utile e per soddisfare la mia sempiterna sete di sapere. Il SVST è di certo una preziosa occasione per poter scoprire la Silicon Valley, che non è altro che la mecca dell’imprenditoria e spero di poter imparare il più possibile attraverso le storie che ci verranno raccontate, di esserne ispirato e di poter carpire e fare mio il loro mind-set e la loro grinta”.

DOMENICO TALENTO 

adf0d125-dc30-4a0c-b142-9b05182b7501.jpg

“Sono molto appassionato di tecnologia e di arte, soprattutto moderna, ho aiutato la startup artistica di un mio caro amico, con un evento che ci ha portato tra le strade di Londra, Milano e Berlino a distribuire arte gratuitamente tra le strade di queste grandi città. Inoltre, sono molto appassionato di Aviazione, particolarmente quella civile, spero un giorno infatti di entrare in quel campo lavorativo. Come ogni buon appassionato di tecnologia, da sempre bramo di andare in Silicon Valley e quest’estate finalmente il mio sogno si realizzerà. Ho avuto la fortuna di combinare il mio viaggio in Silicon Valley, con 3 settimane di vacanze studio a San Diego, che precederanno la mia settimana in Silicon Valley. Spero che questa esperienza, oltre che per la conoscenza prettamente linguistica, mi aiuti ad aprire la mia mente verso un mercato che è completamente diverso dal nostro, un posto dove un sogno può diventare realtà”.

CARLO ZANOTTI

image1.JPG

“Adoro leggere e informarmi. Da qualche anno mi sono concentrato soprattutto su autobiografie di imprenditori (come Phil Knights o Jeff Bezos) o di antropologi (come Simon Sinek) che in qualche modo hanno lasciato un segno dentro di me, soprattutto dal punto di vista imprenditoriale, ma non disdegno classici o fantasy. Mi piace molto il mondo occidentale, in particolar modo gli U.S.A. Sono appassionato di sport, quasi tutti almeno. Mi permettono di scaricare le energie fisiche, ma di ricaricare quelle mentali. Frequento il terzo anno di Economia all’UPO nella sede di Novara.  Nel mio piccolo non ho tanto l’ambizione di lasciare un segno (che effettivamente mi gratificherebbe) ma più che altro di far qualcosa che mi prenda nella sua totalità e che mi renda felice”.

Annunci